Salvaguardare la medicina del lavoro di Siena

Nei giorni scorsi, facendoci carico delle sollecitazioni di molte associazioni di volontariato, tra cui l’ANMIL di Pistoia, assieme ai colleghi Pugnalini, Spinelli e Venturi ho presentato un’interrogazione sulla U.O. Medicina del Lavoro di Siena, per i motivi riportati nel comunicato e nell’interrogazione stessa.   Il Consiglio regionale tornerà presto ad

Continue reading

Porrettana, Ceccobao fa chiarezza: “Nessuna ipotesi di chiusura ma integrazione con il trasporto su gomma”

«Non è prevista la chiusura della linea Porrettana al servizio viaggiatori, non solo per gli aspetti storici rilevanti della linea, ma anche per l’aspetto sociale – serve un’area montana – e, non per ultimo, per la funzionalità infrastrutturale  rappresentata dalla linea stessa. Tutto ciò nonostante il provvedimento di bilancio varato

Continue reading

Deposito delle scorie nucleari in Valdinievole? Si faccia chiarezza dopo le indiscrezioni

Il ritorno del nucleare in Italia, voluto da questo Governo, tra i vari problemi che comporta vede anche quello del luogo dove depositare le scorie. La legge prevede un deposito nazionale e la Sogin, la società statale che deve curare questo aspetto, ha presentato al Governo uno studio su 52

Continue reading

Aias, stop ai disagi per i disabili e ai rischi per l’occupazione

Ci eravamo già occupati nei mesi scorsi della vicenda dell’Aias di Pistoia. Visti gli ultimi fatti, di cui hanno dato ampiamente rilievo i giornali locali, abbiamo presentato un’interrogazione al Presidente Rossi. Di seguito il testo del comunicato e dell’interrogazione. Con un’interrogazione bipartisan il caso dell’Associazione Italiana Spastici (Aias) di Pistoia,

Continue reading

Porrettana, la Regione intervenga per il suo mantenimento

Assieme a Gianfranco Venturi ho presentato un’interrogazione sulla linea ferroviaria Porrettana, che collega Pistoia a Bologna ormai da quasi 150 anni. Alcune nubi si addensano sul suo futuro, per questo abbiamo chiesto alla Regione di intervenire per il suo mantenimento. Il futuro della ferrovia Porrettana all’attenzione della Regione. Con un’interrogazione

Continue reading

Barriere fonoassorbenti a Monsummano, la Regione: “Autostrade non ha scuse”

Come ricorderete, alcune settimane fa assieme a Gianfranco Venturi, abbiamo presentato un’interrogazione sulla vicenda delle barriere fonoassorbenti sull’autostrada Firenze-Mare nel tratto vicino a Monsummano Terme. All’interrogazione è stato risposto nella seduta di consiglio dello scorso 12 ottobre da parte dell’assessore Bramerini. In sintesi la Regione Toscana, invece, punta ad avviare

Continue reading

Pistoia – Montecatini Terme, la Regione intervenga verso RFI

Assieme a Gianfranco Venturi ho presentato nei giorni scorsi una interrogazione sulla situazione del raddoppio della ferrovia nel tratto Pistoia- Montecatini Terme. La Regione Toscana  si è impegnata a coprire circa 70 milioni di euro sui 116 complessivi previsti per il raddoppio della tratta. Rete Ferroviaria Italiana si è impegnata a coprire la

Continue reading

Cdm, spiragli per la ripresa dell’attività

E’ stata discussa in Consiglio Regionale l’interrogazione che avevo presentato insieme a Gianfranco Venturi sulla vicenda della Cdm. L’assessore Simoncini rispondendoci ci ha detto che  “se l’incontro promosso dalla Provincia di Lucca per il prossimo 8 luglio andrà come auspichiamo, le attività dell’ex Cdm Group Spa potranno riprendere a partire

Continue reading

Barriere fonoassorbenti a Monsummano, presentata l’interrogazione

Qualche settimana, ho partecipato con Gianfranco Venturi ad una affollata assemblea pubblica a Monsummano, sulla questione delle barriere fonoassorbenti. Cliccando qua puoi leggere il nostro commento dopo la serata. Avevamo preso l’impegno di presentare una interrogazione al Presidente Rossi sulla situazione di Monsummano. Stamani l’abbiamo presentata, eccone il testo. Appena

Continue reading

Pasl, una questione apparentemente burocratica

Insieme ai colleghi Venturi, Mattei, Tognocchi e Parrini ho presentato un’interrogazione a risposta scritta sulla situazione dei PASL. Questione apparentemente burocratica, ma in realtà assai concreta per i suoi effetti. Pasl significa “patto per lo sviluppo locale”.  I Pasl sono gli strumenti di programmazione provinciale, tramite cui Regione, enti locali

Continue reading